Albadistrict – diario

Cosa succede in quel piccolo mondo?

ACEGAS-APS 8 PROGETTI IN ALBANIA

MULTIUTILITY: ACEGAS-APS, DOMANDA PER 8 PROGETTI IN ALBANIA

Efficienza Energetica

lunedì 12 novembre 2007 17.04

(AGI) – Trieste, 12 nov. – Perfezionata da AcegasAps – la multiutility Trieste-Padova – congiuntamente con il partner Hentec Energy, societa’ cooperativa di ingegneria e progettazione di Mestre, la domanda di selezione per la realizzazione in Albania di piu’ studi di fattibilita’, riguardanti una serie di progetti Cdm (Clean Development Mechanism) individuati in quel paese. La procedura di selezione e’ stata organizzata nell’ambito della cooperazione bilaterale tra il Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare italiani e il Ministero dell’Ambiente, Foreste e Gestione Idrica della repubblica di Albania per favorire l’implementazione in Albania di progetti energetici che per loro natura sono idonei ai fini del riconoscimento di incentivi economici (per esempio certificati verdi e titoli di efficienze energetica) che, proprio alla luce degli accordi bilaterali intergovernativi, potrebbero essere ottenuti e beneficiati in Italia. I progetti ritenuti d’interesse e selezionati, per i quali e’ stata presentata la documentazione necessaria al fine di dimostrare l’idoneita’ tecnica e professionale di AcegasAps S.p.A. e del partner Hentec S.c.a.r.l., sono otto: discarica di Durazzo, discarica di Elbasan e discarica di Vlore, tutti e tre con recupero e combustione dei gas; minicentrale idroelettrica (Small Hydro Power Plant-SHPP) Zalli i Bulqizes; minicentrale idroelettrica (Small Hydro Power Plan-SHPP) Lure; efficienza energetica nella raffineria armo di Ballsh (Albanian Refinery Marke-ting Oil Company); efficienza energetica nell’acciaieria ad Elbasan; efficienza energetica nel settore della distribuzione dell’energia nell’area di Kucova. L’amministratore delegato di AcegasAps Cesare Pillon ha evidenziato come “la partecipazione alla selezione rappresenti il presupposto per un ulteriore sviluppo delle attivita’ estere del gruppo, che si e’ gia’ aggiudicato la metanizzazione del territorio dello Zapad in Bulgaria e dei comuni di Pozega e Arilje in Serbia”. “La partecipazione alla selezione in Albania -ha aggiunto Pillon- e’ il primo passo in quel paese, che e’ per noi di notevole interesse, in quanto le possibilita’ di collaborazione sono ampie, spaziando dal ciclo idrico integrato alle tematiche ambientali, dal settore energetico in senso lato alle fonti alternative. Comparti nei quali possiamo fornire il nostro know-how e contare su condizioni favorevoli, quali il basso costo del lavoro, l’esistenza di una certa flessibilita’ nel mercato del lavoro, la disponibilita’ di significative risorse naturali e la felice collocazione geografica”. (AGI) Cli

dicembre 2, 2007 - Posted by | Uncategorized

Non c'è ancora nessun commento.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: